Visita del Primo Ministro Italiano in Mozambico
Il 19 di Luglio il Presidente del Consiglio Italiano, Matteo Renzi si è recato in Mozambico per incontrare il presidente Guebuza e la società Mozambicana nell’arco di una missione politica anche lo ha visto impegnato anche in Congo ed in Angola. La priorità di questa missione è visibilmente attestata dalla complicata situazione di politica estera in Europa e dalle difficoltà di avanzamento delle riforme , due ostacoli assolutamente non trascurabili che però non hanno impedito al presidente del consiglio Italiano di recarsi nella sua prima missione nell’Africa Sub-Sahariana. In Mozambico infatti, l’ENI ha fatto la più importante scoperta di gas della sua storia trovando 2400 miliardi di metri cubi di gas che potrebbero soddisfare il fabbisogno energetico italiano per i prossimi 30 anni. Le relazioni commerciali ed istituzionali fra i due paesi sono ottime, in grado di sostenere un progetto di investimento che durerà all’incirca 6 anni e che andrà a beneficiare entrambe le nazioni. Ma più in generale Renzi afferma che è giunto il momento di guardare all’Africa con nuovi occhi, di considerarla come una priorità e non come un luogo da dimenticare, adottando una strategia per lo sviluppo imperniata su tre gambe: pace, investimenti e cooperazione.
Di admin (del 28/07/2014 @ 18:44:11, in News, letto 559 volte)
Tag:
Articolo Articolo  Storico News Stampa Stampa
I commenti sono disabilitati.
Cerca per parola chiave